QUALITÀ

La moka per noi italiani è un simbolo di tradizione e cultura. Il caffè della moka è gradevolissimo, ma per chi è alla ricerca di un caffè più simile all’espresso del bar, con la cremosità e l’intensità che lo caratterizzano, è inevitabile far ricadere la scelta sulle macchine da caffè in cialde: gusto, aroma e intensità avranno tutt’altro significato.

Infatti il vero caffè espresso dev’essere macinato all’istante, ed è per questo che le cialde vengono confezionate singolarmente in un’atmosfera protetta e priva di ossigeno, in modo tale da conservarne l’aroma fino all’apertura.

In conclusione, la qualità di un caffè dipende da tanti fattori, ma quelli principali sono la bontà della miscela e la modalità di preparazione. Le cialde, quindi, assicurano un sapore più intenso rispetto a quello che potremmo ottenere con una moka.

VARIETÀ

Sul mercato si possono trovare tantissimi tipi di cialde, ognuna caratterizzata da fragranze diverse, e questo permette di assaporare di volta in volta un caffè diverso. Non c’è infatti il problema di dover finire un pacco di caffè aperto prima di passare ad un altro tipo.

PRATICITÀ E PULIZIA

Il caffè in cialda è l’ideale per l’ufficio, dove è comodo in quanto evita la famosa “uscita al bar”, conserva la buona qualità del caffè ed è pratico e veloce da preparare.

Utilizzando le cialde infatti si evita di sporcare le superfici, la macchina, il macinino e tutto ciò che si adopera.

Proprio per questi motivi sono consigliatissime soprattutto in quei luoghi dove non è possibile pulire frequentemente o dove si richiede un’immagine che sia elegante e professionale.

Trattandosi di monoporzioni sigillate, per preparare un caffè basta semplicemente inserire una cialda e premere un bottone, e in pochi secondi si ottiene un buon caffè cremoso, senza sporcare o spargere polvere in giro.

Da sottolineare, inoltre, che molti tipi di cialde vengono realizzati rispettando degli standard per fare in modo che siano compatibili con diverse macchine.

Perciò è innegabile che una macchinetta a cialde oltre a dare un’idea di igiene maggiore, è anche più pratica.

SALUTE

Al contrario di quanto la maggior parte delle persone pensano, il caffè in capsula fa meno male di quello preparato con la moka. Da accurati studi e ricerche, è emerso che il quantitativo di caffeina contenuto in una tazza di caffè, dipende dal tempo in cui l’acqua che filtra rimane a contatto con la polvere di caffè: più è lungo il tempo, maggiore sarà la quantità di caffeina rilasciata.

AMBIENTE

La cialda ha un bassissimo impatto ambientale; i residui infatti restano sulla carta o nel recipiente che contiene il caffè e si possono smaltire facilmente nell’umido.

ESTETICA

Anche l’occhio vuole la sua parte: il design di una macchina per il caffè in cialde è sicuramente più elegante rispetto ad una tradizionale moka.

 

Fonti:
– https://ilsalvagente.it/2017/11/09/capsule-cialde-o-moka-tre-filosofie-di-caffe-a-confronto/
– https://www.italian-coffee.biz/blog/caffe-in-cialde-vantaggi-e-caratteristiche
– https://www.icaffettieri.it/meglio-la-moka-o-lespresso-in-capsule/